Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€

Come curare un Eritema Solare e come prevenirlo - FarmaciaGaudiana.it

Cos'è un Eritema Solare e come prevenirlo

INDICE:


Questo articolo è stato corretto e revisionato dal Dottor Carmine Pezzullo

Eritema Solare: rimedi e come prevenirlo

L'Eritema Solare, chiamato anche allergia solare, è un'eruzione cutanea rossa e pruriginosa che appare a causa dell'esposizione alla luce solare.

Alcuni Eritemi Solari possono essere ereditari, altri correlati all'uso di determinati farmaci o associati all'esposizione a sostanze irritanti come alcune piante.

Quali sono i sintomi di un'Eritema Solare?

L'Eritema solare in genere appare da 30 minuti a diverse ore dopo l'esposizione al sole. La caratteristica tipica è un'eruzione cutanea che si presenta sull'area esposta al sole e che può variare in base al soggetto. I sintomi solitamente comprendono la comparsa di

  • Gruppi di piccoli brufoletti o vesciche
  • Macchie rosse pruriginose
  • Aree della pelle che sembrano bruciare
  • Chiazze di pelle sollevate o ruvide

In casi gravi anche nausea o febbre e senso di svenimento con difficoltà respiratorie, mal di testa e sintomi allergici.

L'eritema solare può verificarsi in qualsiasi parte del corpo che è esposta alla luce solare. Alcuni tipi di eritemi si verificano sulla pelle che di solito è coperta in autunno e in inverno, come il petto o le braccia.

Prurito della pelle causato da un'eritema solare

Come riportato dall'ISS (ovvero l'Istituto Superiore di Sanità) essendo un Eritema Solare una lesione della pelle dovuta ad un processo infiammatorio, rientra nelle Allergie Cutanee, e per questo motivo e' molto probabile che nella zona dove compare l'eritema, si avverta una forte sensazione di fastidio e di prurito che derivano da una vasodilatazione dei capillari sottocutanei. In questo caso è importante non sfregare la pelle, grattandosi infatti non si farebbe altro che acuire l'infiammazione con la possibilità di espanderla nelle zone circostanti. E' fortemente consigliato l'utilizzo di creme dermatologiche come vedremo successivamente o di impacchi naturali di acqua fresca ed erbe specifiche. 

L'eritema solare è solo una delle patologie cutanee che possono verificarsi in seguito all'esposizione al sole. Sai cosa sono le macchie solari o discromie cutanee? Dovresti imparare a prevenirle. Scopri di più!

Cosa causa un'Eritema Solare?

La causa esatta di un'eritema solare non è completamente nota, si ritiene che le radiazioni UV del sole, o fonti artificiali come le lampade solari, causino una reazione in alcune persone che sono sensibili a questo tipo di luce. Ciò provoca una reazione immunitaria che provoca l'eruzione cutanea. Alcuni fattori di rischio per alcuni tipi di eritemi solari possono includere:

  • Avere la pelle chiara
  • Vivere nelle zone settentrionali
  • Una predisposizione familiare

Come viene trattato un'Eritema Solare?

L'Eritema Solare non sempre richiede un trattamento poiché molte volte può andare via da solo in 10-14 giorni. 

Tuttavia se è pruriginosa possono essere utilizzate creme anti-prurito steroidee come l'idrocortisone e farmaci antistaminici per uso orale da banco

Quali sono le Migliori creme per il trattamento dell'eritema solare?

Le migliori creme per trattare gli eritemi solari sono:

Impacchi freddi o un bagno freddo possono anche fornire sollievo dal prurito.

Se hai delle vesciche o se l'eruzione cutanea è dolorosa, non graffiare o far scoppiare le vesciche. Questo può portare a infezione.

Puoi coprire le vesciche con una garza per proteggerle con Farmaci da Banco Cicatrizzanti

Ed assumere in caso di dolore o mal di testa un farmaco antidolorifico OTC come

Man mano che la pelle inizia a guarire, puoi anche usare delle creme idratanti delicate per alleviare il prurito dalla pelle secca o irritata.


Quali sono i rimedi per curare eritema solare in modo naturale?

Esistono anche alcuni rimedi naturali per alleviare i fastidi dovuti agli eritemi solari:
  • Patate e cetrioli : L'amido contenuto all'interno delle patate aiuta i vasi sanguigni a restringersi attenuando l'infiammazione, mentre il cetriolo riesce a raffreddare rapidamente la zona colpita.
  • Aloe vera: Il gel contenuto nell'aloe vera aiuta a diminuire il rossore ed aiuta a rigenerare i tessuti ed ha un grande potere idratante.
  • Camomilla: I fiori di camomilla hanno un grande potere lenitivo, tamponare la zona interessata con degli impacchi riduce l'infiammazione ed il fastidio.
  • Olio di elicriso: svolge una grande azione antinfiammatoria e analgesica, quindi aiuta a ridurre il prurito, la pelle molto screpolata e gli eritemi solari.


Come prevenire un Eritema Solare?

L'Eritema spesso scompare da solo, ma può ripresentarsi con l'esposizione alla luce solare. Ci sono precauzioni che possono esser prese per ridurre al minimo la sua ricomparsa

  • Indossa una crema solare. Applicare una protezione solare con un SPF di almeno 30 circa mezz'ora prima di uscire al sole e riapplicarla ogni due ore. Abbiamo un intera sezione di FarmaciaGaudiana.it dedicata all'acquisto di Prodotti Solari!
  • Proteggi la tua pelle con camicie a maniche lunghe e un cappello a testa larga, puoi anche pensare di indossare abiti fatti su misura che contengono fattori di protezione solare.
  • Evita il sole tra le 11 e le 14, quando i raggi del sole sono più intensi. Per una protezione extra, stai lontano dal sole fino a dopo le 16:00.
  • Evita l'utilizzo di Lettini con lampade abbronzanti, anche se vuoi abbronzarti più velocemente, fallo in sicurezza!
  • Esponiti gradualmente a più luce in primavera. Ciò potrebbe aiutare a ridurre la probabilità di sviluppare un'eritema solare.
La Luce solare non causa solo eritemi ma ha anche tanti benefici. Clicca qui per saperne di più!

Utilizzare integratori ad azione antiossidante che favoriscono la produzione di melanina può essere un rimedio altrettanto importante. Questi integratori vanno presi prima del periodo di esposizione al sole e durante tutta l'estate. Grazie al loro potere antiossidante riescono a proteggere la pelle da Eritemi Solari, prevenire la comparsa di scottature e donare una abbronzatura più intensa e duratura

Eritema solare nei bambini, come evitarlo e curarlo?

Per i bambini, avendo una pelle ancora più delicata rispetto agli adulti, vanno prese ancora più precauzioni per evitare la comparsa di Eritemi Solari. Solitamente questi ultimi, compaiono durante le prime esposizioni al sole da parte dei bambini in quanto la pelle non è ancora del tutto preparata all'assorbimento dei raggi UVA e UVB. Per la prevenzione, i nostri farmacisti consigliano di:
  • Non esporre direttamente al sole i bambini tra le 11.30 e le 16.30.
  • Utilizzare le protezioni solari specifiche per i bambini con un fattore protettivo molto alto in modo da proteggere la pelle.

Nonostante le raccomandazioni, in caso di comparsa dei sintomi come: brividi di freddo, pelle arrossata, febbre, mal di testa è molto probabile che dopo una breve esposizione si abbia una comparsa di un eritema solare. I migliori rimedi per farlo scomparire più velocemente sono:

  • Bere molta acqua
  • Idratare la pelle con creme lenitive ad azione nutriente ed idratante
  • Fare impacchi con acqua fresca (non fredda che potrebbe causare ustioni da freddo) e con erbe come Camomilla ed Aloe Vera.


Se l'Eritema Solare si ripresenta nonostante le precauzioni, o non sembra migliorare con il trattamento, contatta il tuo medico

Ti interessa sapere quali sono i benefici della luce solare


Se invece vuoi approfondire gli Eritemi Solari del Viso, puoi dare un'occhiata al blog dedicato!

  • 12/ 05/ 2020
  • Categoria: Solari
  • Commenti: 0
Articoli correlati
23.05.2019
Sole e bambini: Benefici e protezioni
07.06.2019
Scopri la linea di solari Avene
10.06.2019
Preparare la pelle all'esposizione al sole
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*