Combattere l'ansia e l'insonnia con Laila | farmaciagaudiana.it

Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
Combattere l'ansia e l'insonnia con Laila

Combattere l'ansia e l'insonnia con Laila 


Stop Insonnia e Stress? Sul nostro shop trovi Laila ad un prezzo scontato

Laila 14 compresse molli


Ansia o Insonnia?

L’ansia è una degenerazione patologica causata da stimoli o eventi stressanti. Viene considerata un disturbo quando tale degenerazione si manifesta in maniera costante, anche se in totale o quasi totale assenza di stimoli, e in modo sproporzionato nei confronti della realtà dei fatti.

I principali sintomi relativi all’ansia consistono in irrequietezza, costante affaticamento, difficoltà a concentrarsi, facile irritabilità, tensione muscolare e alterazioni del sonno, come l’insonnia.

L'insonnia è anch’essa un disturbo abbastanza comune che consiste nella difficoltà ad addormentarsi oppure, in determinati casi, nel cambiamento o irregolarità dei normali ritmi del sonno.

Quale è la causa?

L’ambiente di crescita è uno degli aspetti fondamentali che determina come l’individuo riesce a gestire lo stress, aspetto per il quale conta anche la predisposizione genetica, in quanto può succedere che i sistemi dell’organismo che fungono da “campanelli d’allarme” abbiano una soglia di attivazione troppo bassa.

Le cause principali sono:

  • Traumi infantili a causa dei quali il cervello potrebbe non essere sufficientemente in grado di gestire delle situazioni stressanti in età adulta.
  • Problemi fisici e mentali dovuti a bassi livelli di serotonina oppure in presenza di squilibri ormonali.
  • Carenze nutrizionali causate da una alimentazione ricca di zucchero, alcol e caffeina.

Per quel che riguarda l’insonnia, oltre all’ansia, le cause che possono scaturirla sono di diversa natura:

  • Stress e/o depressione dovute ai ritmi di vita;
  • Malattie e avvertimento di dolore fisico;
  • Menopausa;
  • Iperattività della tiroide;
  • Fattori ambientali sia esterni che interni al luogo dove si dorme;
  • Assunzione di determinati farmaci.


laila funziona? è un farmaco utile per insonnia e ansia

Combatterle insieme è possibile grazie a Laila

Laila è un medicinale tradizionale di origine vegetale prodotto dalla Menarini indicato per il sollievo dei sintomi d’ansia lieve e per favorire il sonno. L’impiego di questo medicinale tradizionale di origine vegetale, per curare ansia e insonnia, si basa esclusivamente sull’esperienza di utilizzo pluriennale.

A base del principio attivo di essenza di lavanda, appartenente alla categoria degli ipnotici e sedativi vegetali, è indicato negli adulti e negli adolescenti a partire da 12 anni.

Uno studio dell’Università di Southampton su dei pazienti, riscontrò che l’aroma della lavanda migliorò i sintomi dell’insonnia e la qualità del sonno. I ricercatori dell’Università di Kagoshima, in Giappone, scoprirono che la chiave sta nel linalolo, un composto chimico che si trova nella lavanda e che genera la sensazione di rilassamento.

Se hai dubbi o curiosità su questo argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Laila funziona?

Alcuni studi effettuati da centri specializzati sui benefici degli estratti vegetali, hanno dimostrato che la lavanda (principio attivo di Laila) ha mostrato interessanti proprietà nel trattamento dell’ansia, oltre a depressione, dismenorrea e dolore post-operatorio.

I test risultati dei test non portano ad una certezza assoluta dell’efficacia tuttavia è potrebbe essere più interessante di molte altre molecole presenti spesso in farmaci ed integratori basati più che altro sulla tradizione. Un’altra osservazione interessante è quella che il dosaggio usato negli studi disponibili è fondamentalmente sovrapponibile a quello presente in Laila (80 mg, che in alcuni casi viene testato anche a dose doppia).

E’ in ogni caso sempre consigliato di associare all’utilizzo di Laila un corretto stile di vita:

  • una dieta sana, varia e ricca di frutta e verdura;
  • effettuare attività fisica;
  • ridurre il consumo di prodotti con caffeina e smettere di fumare.

Laila farmaco controindicazioni

La dose consigliata di Laila è di una capsula al giorno da prendere nel momento di necessità oppure mezzora prima di coricarsi nel caso in cui venga assunto per favorire l’addormentamento, da deglutire con un bicchiere d’acqua-

E’ sconsigliato nei seguenti casi:

  • Soggetti allergici alla lavanda o ad uno o più degli eccipienti contenuti;
  • Pazienti con disturbi epatici;
  • Bambini di età inferiore ai 12 anni;
  • Gravidanza e allattamento.

Non sono note interazioni con altri farmaci e il farmaco non dovrebbe causare sonnolenza nel caso di uso di macchinari pericolosi o per coloro che dovessero guidare (l’effetto è mirato a favorire il rilassamento.

Gli effetti collaterali di Laila più comuni sono i seguenti:

  • disturbi gastrointestinali lievi;
  • reazioni allergiche sulla pelle.


Nel nostro sito FarmaciaGaudiana.it trovi un'intera sezione dedicata ad integratori contro lo stress e per favorire il sonno!

Prodotti correlati
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*