Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€

Minoxidil per la calvizie maschile | FarmaciaGaudiana.it

Minoxidil per la calvizie maschile

INDICE:



Questo articolo è stato corretto e revisionato dal Dottor Carmine Pezzullo

Minoxidil per la calvizie maschile

Il minoxidil è un farmaco efficace per aiutare alcune delle tantissime persone affette da calvizie maschile o alopecia androgenetica. In questo articolo scopriremo come funziona e quali sono i vantaggi e gli svantaggi del farmaco.

In alcuni uomini l'uso del farmaco, che si presenta sotto forma di soluzione topica o di schiuma, una o due volte al giorno può arrestare la perdita di capelli dovuta alla calvizie maschile (chiamata anche alopecia androgenetica) una volta iniziata. E se siete fortunati, il minoxidil può persino stimolare la crescita di nuovi capelli. Il segreto è usarlo tempestivamente, non appena si inizia a perdere i capelli, e in modo continuativo per mantenere i risultati.

Ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma il minoxidil può essere molto efficace per molti uomini.

Come funziona il minoxidil?

In origine il minoxidil era un farmaco per la pressione sanguigna che veniva assunto per bocca ma i medici hanno scoperto che quando le persone assumevano il farmaco vedevano crescere i peli anche su alcune parti del corpo.

Gli studi hanno dimostrato che il farmaco può indurre la crescita dei capelli in alcune persone quando viene somministrato per via topica.

Come trattamento per la perdita di capelli, il farmaco agisce prolungando la fase di crescita dei capelli. Ogni capello attraversa un ciclo di crescita in cui cresce per circa 1.000 giorni prima di cadere.

Negli uomini affetti da calvizie maschile, i follicoli piliferi si miniaturizzano e i capelli iniziano a diventare più fini e delicati. Questo fenomeno si verifica dopo la pubertà ed è associato agli androgeni, gli ormoni sessuali maschili. (Ecco perché si chiama alopecia androgenetica). Alla fine, l'attaccatura dei capelli si ritira e i capelli intorno alla corona della testa si assottigliano.

Il farmaco è disponibile in due concentrazioni: 2% e 5%. Il minoxidil 2% è indicato per le donne, mentre il minoxidil 5% è indicato per gli uomini.

Quali sono i pro dell’utilizzo del Minoxidil?

Il minoxidil può essere una buona scelta per il trattamento della perdita di capelli se si è appena iniziato a perdere i capelli. Ecco i vantaggi della sua assunzione:

È efficace, soprattutto per gli uomini giovani. Se si inizia precocemente con il minoxidil, soprattutto se si è un uomo di vent'anni con capelli diradati e con un padre e uno zio affetti da calvizie maschile, si hanno le migliori probabilità di rispondere al minoxidil come terapia.

È un farmaco da banco. Non è necessaria la prescrizione del medico. È possibile trovare il minoxidil nella farmacia locale, anche se alcuni medici raccomandano di rivolgersi al proprio medico di base o al dermatologo prima di iniziare il trattamento da soli.

Quali sono i contro dell’utilizzo del Minoxidil?

L'uso del minoxidil presenta anche alcuni svantaggi, tra cui:

Può essere costoso. Può costare circa 40-50€ per una fornitura di tre mesi di minoxidil 5%.

Può essere ingombrante. Applicarlo sul cuoio capelluto può essere una sfida per alcuni uomini. Si consiglia di applicare la soluzione due volte al giorno, ma alcuni uomini possono cavarsela applicandola solo una volta.

Non funziona per tutti. Il minoxidil funziona meglio per gli uomini giovani che stanno iniziando a perdere i capelli. Chi è già calvo non sarà in grado di far crescere nuovi capelli con il minoxidil. Inoltre, mentre un certo numero di uomini sarà in grado di far crescere nuovi capelli con il farmaco, alcuni saranno in grado solo di arrestare la perdita di capelli e per altri il farmaco non funzionerà affatto.Se si smette, la perdita di capelli continuerà. Se si interrompe l'assunzione del farmaco, i capelli ricominceranno a diradarsi.

A volte il minoxidil viene prescritto insieme all'altro farmaco per l'alopecia androgenetica: la finasteride (Propecia), che è una pillola con obbligo di prescrizione originariamente commercializzata in un dosaggio più elevato come Proscar per i problemi alla prostata. E’ sempre consigliabile di scegliere un farmaco e di provarlo per un anno prima di aggiungerne un altro. Se si provano entrambi in una volta sola, non si saprà quale funziona e si dovrà continuare a usarli entrambi, dice.

Nel frattempo, è bene sapere che esiste un trattamento efficace che si può acquistare senza prescrizione medica.

la calvizie si può combattere usando il Minoxidil o alcuni integratori per la perdita dei capelli


Migliori prodotti per la perdita dei capelli

Se non si può utilizzare il Minoxidil per la perdita dei capelli, si può provare con integratori per la perdita di capelli o lozioni e fiale ad uso topico per i capelli.

Fiale e lozioni 

  • Pharcos Deltacrin 10 Fiale - Il prodotto agisce sul cuoio capelluto attraverso l’azione normalizzante sulla componente sebacea del pantenolo e l'effetto eutrofico e tonificante della teofillina. Inoltre, i glicosaminoglicani, aderendo alla cuticola del fusto pilifero con un film protettivo, provvedono ad una migliore difesa delle fibre esposte ai danni causati dagli agenti esterni e dalla “tricotecnica”.
  • Bioscalin Attivatore Capillare ISFRP-1 1 Fiala - con 1 sola applicazione a settimana, favorisce la crescita dei capelli e contrasta la caduta. La nuova molecola esclusiva e brevettata iSFPR-1 è in grado di inibire la proteina SFRP1 presente all’interno del bulbo, responsabile di frenare la crescita dei capelli. Grazie alla tecnologia iON l’attivo anticaduta viene all’interno del bulbo in modo mirato e prolungato per garantire il massimo assorbimento.
  • Trico Re-Build 10 Fiale - azione rinforzante e rivitalizzante, a base di oli essenziali, melatonina, amminoacidi estratti da vegetali di ginseng, semi di zucca, bambù e Ginkgo biloba, è indicato per irrobustire e rafforzare i capelli, contrastandone la caduta.
  • Esi Rigenforte Lozione Capelli Urto 12 Fiale - ricca di principi nutrienti, tonici e rinforzanti per il capello e per i bulbi piliferi, studiati per prevenire la caduta temporanea e l’iniziale indebolimento dei capelli. L’applicazione della Lozione Urto Rigenforte® ed il massaggio cutaneo costituiscono infatti un trattamento ad azione preventiva del diradamento dei capelli, favorendo le fisiologiche funzioni del cuoio capelluto.
  • Morgan ImmunoXIDIL Uomo 15 Fiale – con una tecnologia avanzata di microemulsione fornisce maggior assorbimento del prodotto, permettendo una miglior performance dei componenti attivi. Crea un film sul cuoio capelluto, svolgendo effetto idratante, nutriente e protettivo

Intregratori 

  • Bioscalin Energy Anticaduta Capelli Uomo - è un integratore alimentare studiato per trasmettere dall'interno la giusta dose d'energia ai follicoli dei capelli. Le compresse dell'integratore Bioscalin Energy contengono attivi (arginina, caffeina e carnitina) implicati nei processi del metabolismo energetico cellulare per risvegliare l'attività dei follicoli e favorire la crescita di capelli forti e vigorosi.
  • Morgan ImmunoXIDIL Uomo 60 compresse  - A base di estratto di Serenoa Repens, Vitamina B6 e Biotina che contribuiscono al miglioramento del metabolismo energetico a livello di cuoio capelluto.L'estratto di centella asiatica aiuta a migliorare il microcircolo e vitamina C, la Vitamina E e lo Zinco, proteggono le cellule dallo stress ossidativo.
  • Biomineral One Lactocapil Plus 30 Compresse - Integratore alimentare a base di Lactocapil Plus con Biotina, Vitamina D3, Acido linoleico e taurina. La biotina contribuisce al normale metabolismo energetico e al mantenimento di capelli normali.
  • LifePlan Hairkare 60 Compresse - Integratore alimentare di vitamine e minerali, a base di rame, zinco e biotina che contribuiscono al mantenimento di capelli normali, adatto a vegani e vegetariani.
  • Esi Rigenforte Naturcaps 30 Capsule - Integratore alimentare con Biotinax (formula brevettata composta da biotina, metionina e cistina), vitamine e minerali. La biotina e il selenio risultano utile per il mantenimento di capelli e unghie 

Lo sai che tra le varie cause della perdita di capelli, c'è la carenza di vitamina D? Scopri tutto nel nostro articolo cliccando qui sotto

  • 03/ 10/ 2022
  • Categoria: Salute
  • Commenti: 0
Articoli correlati
16.02.2022
Alopecia e caduta dei capelli: cause e potenziali rimedi
30.08.2022
Capelli che si spezzano? Scopriamo perché
12.09.2022
Carenza di vitamina D e perdita di capelli
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*