Come prevenire il raffreddore?

Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
Come prevenire il raffreddore?

Quando parliamo di raffreddore ci riferiamo a quel disturbo infettivo spesso conseguente al contatto e alla proliferazione di un virus che intacca la salute delle mucose nasali, e porta l’organismo umano ad aumentare la secrezione di muco per espellere il virus, che a sua volta porta ai sintomi noti, come congestione e difficoltà respiratorie.

Spesso l’abbassarsi delle temperature e i continui cambiamenti meteorologici, sbalzi di temperatura, che abbassano le nostre difese immunitarie e fanno crescere le possibilità di sviluppare malattie stagionali.

Prevenzione

Quel che assumiamo attraverso la nostra alimentazione, è fondamentale sia per prevenire che per coadiuvare la cura del raffreddore. Quindi è importante assumere:

  • Agrumi: che apportano vitamina C, stimolante per il sistema immunitario.
  • L’aglio crudo, che grazie all’allicina è un antibiotico naturale.
  • Cavoli, broccoli e lattuga: ricchi di vitamine e sali minerali che rafforzano il nostro corpo e lo sostengono contro le malattie.
  • Lo zenzero è un potente antinfiammatorio e lo si può consumare fresco o aggiunto alle tisane, meglio ancora se con l’aggiunta di limone.
  • L’alimentazione corretta per rinforzare il proprio sistema immunitario deve essere ricca anche di grassi buoni, gli omega 3, che si trovano nel pesce, come il salmone, nella frutta secca, come le noci, e nelle uova, e la vitamina D, che il nostro organismo sintetizza quando ci si espone al sole.
  • La salute dell’intestino è fondamentale, dato che è qui che agisce gran parte delle cellule che interagiscono con il sistema immunitario. Quindi bisogna mantenere la flora intestinale in salute e, a tal fine, i fermenti lattici sono fondamentali: sono batteri e lieviti ad azione probiotica che ne aiutano a mantenere l’equilibrio.

Integrazione

Gli integratori naturali, pur non potendo sostituire uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata, possono essere capaci di stimolare l'azione del sistema immunitario, supportando il lavoro delle ghiandole linfatiche che producono anticorpi. Tra gli elementi naturali immunostimolanti più utilizzati per prevenire il raffreddore ci sono:

  • L’astragalo: i cui polisaccaridi aumentano il numero e la funzionalità dei macrofagi e la loro attività fagocitaria contro i virus.
  • L’aloe vera: ha una potente azione immunostimolante, grazie ai mucopolisaccaridi che attivano i macrofagi.
  • L’echinacea: stimola la produzione di leucociti, che eliminano gli agenti patogeni.
  • L’uncaria tomentosa: potenzia l’attività dei linfociti T citotossici.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

  • 14/ 09/ 2021
  • Categoria: Benessere
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*