Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€

Perdere peso con curcuma e piperina, si può? | FarmaciaGaudiana.it

Perdere peso con curcuma e piperina, si può?

Negli ultimi tempi, può capitare di imbattersi in discorsi o anche in articoli, che parlano di piperina e curcuma accostate a diversi modi per perdere peso. In questo articolo, cerchiamo di fare chiarezza e di indicare quali sono i modi migliori per sfruttare le proprietà di questi due principi.

Cosa sono e a cosa servono?

La curcuma è una spezia le cui proprietà benefiche provengono dalla curcumina, il suo principio attivo. Tra le tante varietà la più nota è la Curcuma Longa, che vanta proprietà:

  • Antiossidanti e antinfiammatorie.
  • Digestive, drenanti e depurative.
  • Benefiche per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.
  • Positive per il microcircolo.
  •  

La piperina è il principio attivo presente nella parte esterna dei grani di pepe nero e, secondo diverse ricerche, oltre a essere anch’essa antiossidante, è utile per:

  • Corroborare l'assorbimento intestinale di alcuni elementi nutritivi.
  • Accelerare il metabolismo.
  • Supportare la digestione.
  • Sostenere la produzione dei melanociti.

Sono realmente utili per perdere peso?

Partiamo da un assunto: per perdere peso si ha bisogno di una dieta sana e bilanciata, oltre che una costante attività fisica, relazionata alle proprie capacità.

Certo è che piperina e curcuma possono dare manforte nel dimagrire: la prima accelera il metabolismo basale, ovvero il consumo di calorie a riposo, la seconda funge da argine contro la ritenzione idrica, aiutando a perdere peso più rapidamente.

Secondo i diversi studi effettuati, sono utili anche per:

  • Supportare l’azione di fegato, pancreas e intestino, consentendo una efficace espulsione delle tossine.
  • Mantenere l’equilibrio nei livelli glicemici del sangue, agendo beneficamente contro la fame nervosa.
  • Difendere il tuo organismo contro l'invecchiamento, grazie alla loro azione antiossidante che contrasta i radicali liberi.

Come assumerle?

Sono principi che, oltre che dall’alimentazione, è possibile reperire anche come integratori in capsule o in polvere. L’assunzione di tali prodotti è efficace per essere sicuri di assumerne le giuste dosi, meglio ancora se essa avviene tra i 30 e i 15 minuti prima dei pasti, mentre è meglio evitarle la sera, in quanto si tratta di principi energizzanti e stimolanti, che potrebbero alterare il proprio riposo.


Dai uno sguardo alla nostra sezione dedicata agli Integratori per il Controllo del Peso e scegli quello che fa per te!


Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

  • 01/ 12/ 2021
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*