Capelli secchi e sfibrati | farmaciagaudiana.it

Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
Capelli secchi e sfibrati

Capelli secchi e sfibrati

Una capigliatura sana e bella data da un insieme di fattori chimico-fisici che interessano i capelli e le strutture annesse a esso. Per meglio comprendere quali fattori intervengono nella salute del capello ne descriviamo brevemente la struttura.

Cerca lo shampoo specifico per capelli secchi ad azione nutriente e lenitiva che fa per te!


Struttura dei capelli

Del capello distinguiamo due parti la radice e il fusto.

La radice è la parte viva del capello è annegata nella cute, la parte terminale e più profonda è il bulbo ed è lì che si formano le nuove cellule che permettono ai capelli di crescere. Annesse alla radice si trovano le ghiandole sebacee, che immettono il sebo nel follicolo pilifero per lubrificare naturalmente e proteggere il capello.

Il fusto è la parte visibile del capello è costituito da una parte esterna detta cuticola formata da minuscole scaglie di cheratina sovrapposte. La zona sottostante, detta corticale, dà il colore al capello a seconda della quantità di melanina contenuta. La parte più profonda del fusto è il midollo.


Possibili cause per capelli secchi e sfribrati

Per avere capelli sani e forti bisogna necessariamente avere un buono stato di salute delle cuticole. Le cellule di questa parte quando sono intatte fanno apparire in capello liscio e lucido. Se, al contrario, hanno un aspetto opaco e al tatto sono secchi e sfibrati dobbiamo ricercarne le cause che alterano l’equilibrio e quindi la salute del capello.

Distinguiamo due ordini di fattori per una cattiva salute dei capelli:

  • fattori intrinsechi causati da una scorretta alimentazione o da fattori ormonali;
  • fattori estrinsechi cioè aggressioni atmosferiche che aggiunte a trattamenti cosmetici troppo aggressivi non adatti al tipo di capello o con ingredienti di scarsa qualità. Anche l’uso eccessivo di piastra e phon tende a seccare ulteriormente il capello.

 

Cute grassa e cute secca

Molto spesso ed erroneamente si tende a curare esclusivamente i capelli danneggiati senza porre attenzione alle cause che possono essere anche a livello del cuoio cappelluto. Infatti, molto spesso ad un capello secco è associata una cute grassa. Questo fenomeno è dato da un’alterata produzione di sebo, in questo caso viene prodotto del sebo grasso che a differenza di quello oleoso si deposita sul cuoio capelluto negando il processo di lubrificazione del capello. In questo caso è necessario con prodotti adatti detergere la cute e lubrificare il capello.

Se invece la cute si presenta secca la disfunzione riguarda sia le ghiandole sudoripare che sebacee. Anche in questo caso usare prodotti non adeguati e il calore eccessivo del phon peggiora la situazione.

 

Buone pratiche per capelli sani e forti

Per risolvere il problema dei capelli secchi e sfibrati bisogna in primis individuare quale ne è la causa e poi agire su più fronti:

  • Adottare una sana ed equilibrata alimentazione;
  • Utilizzare prodotti che nutrano soprattutto le lunghezze;
  • Evitare aggressioni chimiche date da trattamenti non adeguati;
  • Utilizzare prodotti di qualità adatti al proprio tipo di capello che non interferiscano con la naturale fisiologia de cuoio capelluto o che lo riportino in equilibrio laddove ve n’è bisogno.

Sicuramente con impegno e costanza i risultati si vedranno.

  • 20/ 10/ 2020
  • Categoria: Benessere
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*