Cos'è l'Acido Borico? | Farmaciagaudiana.it

Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
Cos'è l'Acido Borico?

Cos'è l'Acido Borico?


L’acido borico è un acido debole che viene spesso adoperato come antisettico per la disinfezione di pelli irritate o screpolate, ma anche per la disinfezione delle ustioni minori e per curare l'acne.

Applicato in zone di pelle circoscritte, è un buon rimedio decongestionante contro scottature solari lievi o in caso di punture di insetti.

È solitamente ben tollerato e non dovrebbe provocare effetti collaterali di alcun tipo, anche se, in caso di uso eccessivo o prolungato, e in caso di applicazione su cute lesa, potrebbero presentarsi alcuni effetti collaterali.

Principali campi di impiego

Contro la candida: da utilizzare per una terapia da eseguire con scrupolo e sotto stretta osservazione del proprio medico.

Contro l’acne: sottoforma di impacchi, l’acido borico può essere una ottima soluzione, essendo una sostanza con alto potere disinfettante.

Per le infezioni oculari: tramite l’utilizzo dell’acido borico oftalmico, capace di migliorare la situazione ed evitare eventuali complicazioni.

Per l’igiene delle orecchie: una delle forme di applicazione più comuni, tramite l’uso di una soluzione (in gocce).

Prodotti utili

Zeta Acido Borico 3%

Antisettico per la disinfezione di ustioni minori e di aree cutanee irritate o screpolate. L'unguento ha anche un'azione decongestionante.

Viti Acido Borico 3%

Farmaco senza obbligo di ricetta a base di acido borico e indicato come antisettico per la disinfezione di ustioni minori e di aree cutanee irritate o screpolate. La soluzione si utilizza sottoforma di tamponi locali e svolge un’azione decongestionante.

New Fadem Acido Borico 3%

Antisettico utile per la disinfezione di ustioni minori e di irritazioni o screpolature della cute. La soluzione è utile, inoltre, sottoforma di tamponi ad azione decongestionante.

Nova Argentia Acido Borico 3%

Utile come antibatterico per il trattamento dell’acne e per la disinfezione di ustioni minori e di aree cutanee irritate o screpolate.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

  • 01/ 03/ 2021
  • Categoria: Salute
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*