Insonnia

Cos’è
L'insonnia è un disturbo comune che porta difficoltà ad addormentarsi oppure, in alcuni casi, va a modificare i normali ritmi del sonno. In base al tempo per il quale si manifestano i sintomi è possibile classificare l’insonnia: essa è chiamata transitoria quando dura meno di un mese, a breve temine se dura per 1-6 mesi e cronica se va oltre i sei mesi. Allo stesso tempo, in base al quando, durante la notte, ci si risveglia si parla di insonnia iniziale, transitoria o terminale. Riposare adeguatamente è fondamentale per l’equilibrio psicofisico della persona. Il nostro sistema cardiocircolatorio può avere conseguenze anche gravi, causando forme di ansia, tachicardia, palpitazioni ed altri fenomeni più o meno pericolosi per la nostra salute. Tra gli errori più comuni, c’è quello di non tener conto da subito dell'insonnia come una patologia, ma di pensare che essa sia un disturbo passeggero o, comunque, di lieve entità.

Cause
Le cause che portano all’insonnia possono essere di diversa natura. Le più note sono:

  • Stress e ansia;
  • Depressione;
  • Malattie e avvertimento di dolore fisico;
  • Menopausa;
  • Iperattività della tiroide;
  • Fattori ambientali sia esterni che interni al luogo dove si dorme;
  • Assunzione di determinati farmaci;

Rimedi
L’alimentazione nota come “sedativa” può essere un’ottimo primo rimedio: zucchine, fagiolini, pesto, patate bollite, sale e prezzemolo, zucchine marinate, macedonia di frutta alla quale vanno aggiunti pinoli o mandorle.

Ci sono anche molte piante officinali che corroborano il processo di rilassamento del sistema nervoso, di quello muscolare e di quello circolatorio, oltre a conciliare il sonno. Tra esse ci troviamo:

  • Melissa, calmante contro l’ansia e rilassante per i muscoli.
  • Passiflora, sedativa e ansiolitica.
  • Biancospino e Tiglio, ad azione spasmolitica, sedativa.
  • Valeriana, anch’essa sedativa ma, soprattutto, ipnoinducente.
  • Escolzia, aiuta a ridurre il tempo necessario per addormentarsi e aiuta ad aumentare qualità del sonno.
  • Luppolo, ad effetto calmante sul sistema nervoso

Anche gli oli essenziali possono essere dei utili rimedi:

  • lavanda, riequilibra il sistema nervoso centrale.
  • bergamotto, ad azione calmante sul sistema nervoso.
  • basilico, perfetto contro l’affaticamento mentale.

Se hai domande e vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il team di Farmacia Gaudiana è a tua totale disposizione.

Categorie