Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
media

I crampi possono colpire i muscoli anche durante la notte, facendo avvertire un dolore improvviso ai piedi, ai polpacci o alle gambe, che può durare anche per più minuti.

I crampi notturni sono contrazioni muscolari involontarie, improvvise e transitorie, che si manifestano come fitte dolorose molto intense e, generalmente, immobilizzano la parte colpita e fanno svegliare di colpo chi ne soffre.

Negli individui di mezza età e negli anziani, possono presentarsi spesso e anche a riposo mentre, nei più giovani, la contrazione avviene solitamente dopo aver praticato dello sport.

Cause

Quando si presentano la notte, o comunque a riposo, sono spesso dovuti a una carenza di sali minerali nell'organismo, generalmente conseguente ad un'eccessiva sudorazione oppure a una scarsa idratazione, soprattutto lungo il corso della bella stagione.

Tra le altre cause dei crampi muscolari bisogna annoverare anche vari fattori o condizioni che possono incrementare il rischio di spasmo, tra cui:

  • affaticamento dei muscoli dovuto a lavori o sforzi fisici al di sopra delle proprie capacità, soprattutto con il caldo;
  • tensione dei muscoli del polpaccio;
  • stessa posizione mantenuta troppo a lungo.

Se compaiono con una certa frequenza, i crampi notturni potrebbero segnalare, in particolare, una carenza o uno squilibrio di magnesio o di altri sali minerali.

Il magnesio contro i crampi

In caso di crampi muscolari il magnesio può quindi aiutare ad alleviare con successo i sintomi. È un nutriente fondamentale, che aiuta a produrre energia indispensabile all'organismo, in quanto partecipa al metabolismo degli zuccheri, delle proteine, dei grassi e dei carboidrati; la sua azione agisce direttamente sul fisico, promuovendo un’attività corretta ed efficiente degli enzimi, che sono i catalizzatori di determinate reazioni chimiche fondamentali nell’organismo.

Un adeguato apporto di minerali e soprattutto di magnesio è fondamentale per una corretta trasmissione degli stimoli tra le cellule nervose. I crampi dovuti alla carenza di magnesio possono generalmente essere trattati mediante un adeguato apporto di questo minerale.

Magnesio supremo

È un integratore alimentare di magnesio carbonato e acido citrico in polvere, da sciogliere in acqua per essere convertito in magnesio citrato, che risulta facilmente e rapidamente assimilabile dall’organismo. Utile per contrastare stanchezza e affaticamento specialmente nei periodi di maggiore stress psico-fisico, sostiene, inoltre, il fisiologico funzionamento della muscolatura e del sistema nervoso.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

  • 16/ 07/ 2020
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*

Sezioni del blog