Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
media

Cos'è la Dermatite da Stress?

Ci sono varie tipologie di dermatite e non è sempre semplice capire quali siano i fattori scatenanti. I sintomi, sono invece abbastanza semplici da identificare e la terapia da adottare va scelta in base proprio al tipo di dermatite in atto.

La dermatite da stress è un’infiammazione cutanea che porta rossore, comparsa di macchie, prurito e pelle secca, che si presenta in modo improvviso e generalmente in seguito a un periodo di eccessiva stimolazione emotiva e psicofisica.

In alcuni casi, una dermatite da stress può manifestarsi su aree in cui sono presenti ghiandole sebacee, come il viso, ed essere quindi associabile alla dermatite seborroica.

Quali sono le Cause della Dermatite?

Lo stress viene spesso non curato a dovere, pensando sia normale trascorrere determinati periodi sotto stress, giustificando tale cosa con la carriera o altri aspetti della vita.

Esso in realtà si riversa su diversi aspetti relativi all’organismo, tra cui anche la pelle. I meccanismi che portano a questa patologia non sono del tutto noti: si può definire come una sorta di somatizzazione dello stress a livello epidermico che si presenta in contemporanea con altri fattori, come l’uso di cosmetici aggressivi, esposizione al freddo o detersione eccessiva.

La pelle diventa, così, una sorta di valvola di sfogo dei più svariati processi che, quando posti sotto stress, sono in grado di attivare gli ormoni o i mediatori dell’infiammazione.

Lo sai che anche l'Eritema Solare può essere identificato come una forma di dermatite? Scorpi di più

Quali sono i rimedi?

Solitamente, la dermatite da stress scompare spontaneamente dopo un breve periodo, senza bisogno di terapie specifiche.

Quando si presenta per lunghi periodi e stenta ad andar via, dato che può provocare disagio fisico o estetico alla persone, si possono utilizzare rimedi che ne possono attenuare i sintomi.

Generalmente, l’esposizione al sole è in grado di ridurre il prurito, ad essa si può accostare una diminuzione dei lavaggi e l’utilizzo di detergenti non schiumogeni, che aiuta a diminuire i fastidi.

Sono reperibili in farmacia diverse creme lenitive di automedicazione, in grado di alleviare momentaneamente l'infiammazione e il prurito


  • Avene Xeracalm AD Balsamo Liporestitutivo - è un Balsamo liporestitutivo indicato per pelle molto secca, a tendenza atopica incline a prurito. Per neonati, bambini e adulti. Riresce a svolegere il suo compito grazie ad un complesso di principi attivi brevettati  I-modulia che riduce le sensazioni di prurito legate alla secchezza cutanea e lenisce gli arrossamenti e le sensazioni di disagio dovute all'iperreattività della cute. Inoltre il balsamo è arricchito con Il Cer-Omega, un complesso di lipidi simili a quelli della pelle che contribuiscono a ristrutturarla, nutrirla e a rafforzare il suo film protettivo permettendole di resistere meglio alle aggressioni esterne. Il tutto è associato all'acqua termale Avène, dalle proprietà lenitive ed addolcenti, che attenua le sensazioni di disagio e rende morbida la pelle. Non contiene né conservanti, né profumo, né alcool, né coloranti ed è un cosmetico sterile.


  • Avene Xeracalm AD Crema Relipidante - è una Crema liporestitutiva con le stesse indicazioni del balsamo. Indicata per neonati, adulti e bambini possiede il complesso di principi attivi I-modulia, Cer-Omega ed acqua termale Avène. La base cremosa rispetto al balsamo garantisce una maggiore azione nutriente. Indicata per pelli ancora più secche e nei periodi invernali.


Esistono poi tanti rimedi naturali che possono essere utilizzati per contrastare e ridurre i sintomi della Dermatite. Ad esempio:

  • Un bagno tiepido: aiuta a ridurre temporaneamente il prurito, da fare senza saponi per evitare di rimuovere il sebo che protegge la pelle;
  • Asciugarsi tamponando la pelle senza strofinare. Applicare creme emollienti per mantenere la pelle idratata più a lungo;
  • Evitare di grattarsi, aiutandosi magari coprendo le zone interessate con cerotti o medicazioni;
  • Utilizzare indumenti di cotone, possibilmente privi di coloranti chimici;

Non dovrebbe esserci neanche il bisogno di dirlo ma, ovviamente, eliminare, quando possibile, le fonti di stress è il trattamento più utile.

Se hai dubbi o curiosità su questo argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Vuoi scoprire di più sulle allergie alla pelle? Visita il nostro Blog!


 

  • 16/ 06/ 2020
  • Categoria: Salute
  • Commenti: 0
Articoli correlati
10.04.2019
Allergia alla pelle? Si tratta sicuramente di Dermatite allergia! Come curarsi?
10.02.2020
L'importanza della vitamina D
12.05.2020
Cos'è un Eritema Solare e come prevenirlo
Prodotti correlati
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*

Sezioni del blog