Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
media

Cos'è la Psoriasi?

La Psoriasi è una patologia infiammatoria cronica della pelle.

Si tratta di una malattia autoimmune in cui gli anticorpi dell'organismo reagiscono contro le cellule dell'epidermide creando una loro iperproduzione. Le cellule prodotte in eccesso aumentano il loro turnover - ciclo vitale - e si accumulano sulla superficie del derma. Con il tempo queste cellule si liberano causando i classici sintomi della psoriasi: arrossamenti, inspessimenti cutanei, lividi e squame argentee. A questo si aggiunge secchezza della cute, dolore e prurito

I trattamenti comuni per la psoriasi includono 

Farmaci Cortisonici che riducono il fenomeno infiammatorio

  • Locoidon Crema a base di Idrocortisone butirrato
  • Clobesol Crema a base di Clobetasolo propionato
  • Flubason Emulsione in Bustine a base di desossimetasone

Farmaci a base di derivati della Vitamina D e le loro associazioni che riducono l'infiammazione e bloccano la proliferazione delle squame

  • Daivonex Unguento a base di Calcipotriolo
  • Dovobet gel a base di Calcipotriolo e Betametasone
  • Enstilar Schiuma a base di Calcipotriolo e Betametasone

Farmaci immunosoppressori che riducono l'azione immunitaria

  • Reumaflex Fiale a base di Metotrexato Sodico
  • Velos Siringhe a base di Metotrexato

Terapie dermatologiche che riducono l'infiammazione e leniscono la pelle

Esiste però un'altra forma di terapia per la psoriasi che coinvolge uno degli elementi più naturali sulla terra: il Sole.

Il Sole è un nostro grande alleato: scopri tutti i suoi benefici

La Luce solare e la Psoriasi

I raggi ultravioletti del Sole sono costituiti dai raggi UVA e UVB.

I raggi UVB si sono mostrati molto efficaci nel risolvere i sintomi della psoriasi grazie alla loro capacità di ritardare l'inspessimento cutaneo e la formazione di squame. Inoltre la luce solare induce nelle cellule dell'epidermide la produzione di Vitamina D: questa vitamina ha un effetto benefico della pelle in quanto la rende più compatta, più idratata e stimola la produzione di collagene ed altre fibre del tessuto connettivo

Il trattamento con la luce solare deve essere ovviamente graduale ed è opportuno ridurre l'esposizione nelle ore più calde della giornata! Inoltre bisogna esporsi con moderazione: le persone che soffrono di psoriasi hanno una pelle delicata e sensibile e sono per questo motivo molto suscettibili a scottature solari

Vuoi sapere di più sulle scottature solari? Scoprilo nel nostro articolo!

Per i risultati migliori (e più sicuri), segui questi suggerimenti:

  • Applicare la protezione solare ad ampio spettro su tutte le aree della pelle non colpita.
  • Indossare occhiali da sole o un cappello per prevenire scottature al viso
  • Esponiti alla luce solare nelle ore meno calde del giorno. Cerca di evitare l'esposizione dalle 12.00 alle 16.00
Scopri come preparare al meglio la tua pelle all'esposizione al sole!

La Fototerapia

La Fototerapia è un trattamento per la psoriasi che utilizza luci di tipo artificiale: attraverso una fonte di calore che emette raggi UVB vengono somministrati in sessioni programmate questi raggi alla tua pelle, massimizzando i benefici e riducendo al minimo gli effetti collaterali o il rischio di scottature solari

Il Medico può scegliere di trattare la psoriasi anche con raggi UVA anziché UVB. I raggi UVA sono più corti di quelli UVB e penetrano più profondamente nella pelle tuttavia sono meno efficaci per contrastare la psoriasi rispetto ai raggi UVB. Per migliorarne la loro efficacia durante la fototerapia con raggi UVA si assume contemporaneamente un farmaco, noto come Psoralene, che in associazione alla fototerapia UVA blocca la proliferazione delle cellule dell'epidermide, prevenendo la comparsa della psoriasi

Psoriasi e Vitamina D

La Vitamina D può aiutare a ridurre l'infiammazione nell'epidermide: con l'aumentata esposizione al sole, le nostre cellule producono Vitamina D, un nutriente fondamentale per prevenire la formazione ed eliminare le placche da psoriasi

La Vitamina D inoltre ha una azione immunomodulatrice e modula la risposta autoimmunitaria della Psoriasi nei confronti delle cellule dell'epidermide

Lo sai che in tanti casi la Vitamina D è bassa? Scopri quali sono i sintomi

In conclusione, non esistono solo i Farmaci per curare la terapia! Una alimentazione corretta e completa, i giusti livelli di Vitamina D, un corretto stile di vita e l'esposizione al Sole al punto giusto possono esserti d'aiuto per ridurre al minimo i suoi sintomi!


  • 28/ 05/ 2020
  • Categoria: Salute
  • Commenti: 0
Articoli correlati
10.02.2020
L'importanza della vitamina D
25.05.2020
I benefici del Sole
27.05.2020
Vitamina D bassa: 8 segni e sintomi della sua carenza
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*

Sezioni del blog