Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
media

Periodicamente il nostro fisico ha bisogno di rigenerarsi. Questo processo va corroborato con una profonda depurazione, soprattutto nei cambi stagionali, indispensabile per eliminare le tossine accumulate nei periodi di stress, di alimentazione poco equilibrata o in seguito a prolungata terapia farmacologica.

Le tossine

Le tossine sono sostanze che intaccano l’equilibrio biochimico delle nostre cellule e quindi della nostra salute in generale. Sono sostanze di scarto che si accumulano nel tempo all’interno del nostro organismo, indebolendolo e predisponendolo ad attacchi esterni, infiammazioni e malattie.

Vengono suddivise tra quelle che possono provenire dall’ambiente che ci circonda (esogene) e quelle che vengono dall’interno del nostro corpo, prodotte quindi da noi (endogene).

Quelle esogene sono, in genere, i metalli che derivano dall’inquinamento ambientale ed entrano direttamente nella catena alimentare. Tendono ad accumularsi all’interno del cervello, dei reni e del sistema immunitario, compromettendone le normali funzioni.

Le tossine endogene invece sono le sostanze di rifiuto generate dal nostro fisiologico metabolismo. Ad esempio quando ingeriamo un determinato cibo che durante la digestione viene trasformato in sostanze colloidali o cristalli.

Cattive abitudini

I comportamenti più dannosi sono:

  • Il fumo: danneggia il sistema cardiocircolatorio, e favorisce l’insorgere di infarti, embolie ed ictus celebrali. Il fumatore assume nicotina che è altamente tossica, ma anche altre tossine, come ad esempio nitrosamine oppure cianuro, metalli pesanti, acido cianidrico e polonio.
  • L’obesità: l’aumento di peso infatti rischia maggiormente di soffrire di ipertensione, di avere alti livelli di LDL, ossia il colesterolo cattivo, fattori questi di patologie cardiache oltre che di ictus.
  • L’alcool: gli effetti da abuso di alcool si fanno sentire in particolar modo sul fegato, come risaputo, comportando ad esempio il fegato grasso, che è una delle condizioni reversibili. Vi sono, poi, altre patologie derivanti da dipendenze dall’alcool, come la cirrosi epatica che è invece irreversibile.
  • La sedentarietà: è strettamente legata all’obesità, in quanto concausa. Una vita sedentaria aumenta i rischi di malattie cardiache e di ipertensione; ma da considerare ci sono anche la perdita del tono e di elasticità muscolare, i problemi circolatori che si manifestano in modi diversi, dalla cellulite, alle apnee notturne. L’attività fisica è fondamentale per la depurazione dell'organismo, infatti migliora il drenaggio linfatico e riattiva la circolazione così da rendere la fase di eliminazione delle tossine più veloce ed efficace.

Gli organi della depurazione

Il fegato ha la funzione di eliminare le sostanze nocive dal sangue, è infatti conosciuto anche come lo “spazzino” dell’ organismo, dato che metabolizza tutto ciò che viene introdotto nel corpo. Esso trasforma le sostanze tossiche contenute nei cibi in urea, senza reimmetterle nel sangue. Tutte le sostanze dannose vengono annullate, o rese innocue, ed eliminate dall'intestino.

I reni filtrano il sangue e producono urina, per permettere al corpo di eliminare le sostanze in eccesso. Inoltre, producono un ormone che contribuisce allo sviluppo dei globuli rossi e un enzima che aiuta a regolare la pressione sanguigna.

L’intestino, in ultimo, è l’organo emuntoriale che si occupa della eliminazione degli scarti metabolici provenienti dal cibo.

La pelle, oltre al noto ruolo protettivo, esplica anche una importante funzione depurativa. Può essere attraversata da tossine, può eliminarle assieme agli elettroliti attraverso il sudore ed esercita anche un’altra funzione di vitale importanza che è la termoregolazione corporea.

Primum sciroppo

Integratore alimentare utile per aiutare l’organismo (fegato, reni, intestino, pelle) ad eliminare le tossine, contribuendo a far sentire le gambe più leggere, la pancia meno gonfia e la pelle più liscia e luminosa. Ha una formula bilanciata e sapientemente miscelata di estratti vegetali: Ortica, Betulla, Crescione, Cicoria, Carciofo, Bardana, Genziana, Rafano e Sambuco, in associazione a succhi concentrati di frutta come Prugna, Tamarindo, Fragola e Albicocca.

L’azione sinergica degli ingredienti funzionali aiuta l’organismo ad eliminare le tossine.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure vuoi semplicemente porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

  • 23/ 03/ 2020
  • Commenti: 0
Prodotti correlati
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*

Sezioni del blog