Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 49.90€
media

Ci sono molti tipi differenti di emicranie. Esse si distinguono per le diverse cause scatenanti e sintomi.

Di seguito vi parliamo delle più diffuse.

Cefalea Tensiva

La cefalea tensiva è tra i tipi più diffusi di emicrania e si presenta spesso nell’età giovanile. Può essere episodica o cronica e, mentre la prima è spesso dovuta a sforzi o errori di postura, la seconda dipende da modificazioni funzionali del sistema nervoso centrale che, a volte, possono essere dovuti a  stress psicosociali intensi, disturbi d’ansia o depressivi. I sintomi in genere sono:

  • dolore, percepito come cerchio alla testa, nella zona frontale od occipitale;
  • fotofobia e/o fonofobia, ossia aggravamento del dolore se esposti a luce intensa e/o a suoni forti;
  • il movimento non la peggiora, anzi gli esercizi fisici rilassanti la attenuano.

Cefalea a Grappolo

La cefalea a grappolo si presenta come un dolore lancinante che interessa un solo lato della testa, spesso l’area attorno all'occhio e alla tempia, fino ad estesndersi a tutto il viso. È la forma più rara di mal di testa e tende a presentarsi in età adulta (dopo i venti anni), soprattutto negli uomini, ancor più se fumatori. I sintomi più comuni sono:

  • gonfiore della palpebra e lacrimazione dell’occhio;
  • sudorazione facciale;
  • narice chiusa.

Le cause non sono del tutto chiare ma si ricercano nell’ipotalamo, la zona del cervello che controlla i ritmi sonno/veglia. La predisposizione genetica ha un’incidenza importante, in quanto spesso si presenta in membri dello stesso nucleo familiare.

Si presenta con attacchi ripetuti, per diverse settimane, con periodi di remissione (assenza di sintomi) che possono durare mesi o anche anni.

Cefalea di rimbalzo

Viene definita cefalea di rimbalzo quella forma di emicrania legata all'uso eccessivo di farmaci. La sua frequenza dipende dal tipo di farmaco assunto, dalla sua dose e dalla durata dell'assunzione, spesso è dovuta all’abuso di anti-dolorifici nei soggetti che già soffrono di emicrania ricorrente. Si presenta perché l'organismo ha bisogno di un periodo di adattamento all'azione analgesica di tali farmaci, che spesso però è il preludio di una nuova manifestazione, anche più forte, dei sintomi dell'emicrania. I sintomi sono accomunabili a quelli degli altri tipi di mal di testa.

Cefalea catameniale

La cefalea catameniale, ossia dovuta alle fasi mestruali, colpisce più della metà delle donne predisposte al mal di testa e si presenta in genere da 2 giorni prima a 2 giorni dopo l’inizio del flusso mestruale. Essa è dovuta spesso alle fluttuazioni ormonali degli estrogeni che portano anche a sintomi come disturbi dell’umore, dolore mestruale (dismenorrea), tensione mammaria dolorosa (mastodinia).

Prodotti utili

Moment Capsule Molli

Si usa nel trattamento dei dolori di varia origine e natura e come coadiuvante nel trattamento sintomatico degli stati febbrili e influenzali. Antidolorifico e antipiretico, appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori e viene utilizzato per il trattamento dei dolori di varia origine e natura (mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteo-articolari e muscolari, dolori mestruali).

Momentact Compresse

Cura il dolore da infiammazioni e appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori. Viene utilizzato per il trattamento dei dolori di varia origine e natura e come coadiuvante nel trattamento sintomatico degli stati febbrili ed influenzali.

Aspirina Dolore e Infiammazione

Analgesico, antinfiammatorio ed antipiretico, viene utilizzata per il trattamento sintomatico della febbre e/o del dolore da lieve a moderato, come mal di testa, sindrome influenzale, mal di denti, dolori muscolari.

Specchiasol Lenimyr

È un integratore alimentare a base di zenzero utile per contrastare gli stati di tensione localizzata, in particolare a livello del collo e della testa.

Okitask

Contiene come principio attivo il ketoprofene sale di lisina che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati "Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei" (FANS). Il ketoprofene agisce bloccando le sostanze chimiche che normalmente causano infiammazione nel nostro organismo. Utile per dolori di diversa origine e natura, in particolare: mal di testa, mal di denti, nevralgie (dolori dei nervi), dolori mestruali, dolori muscolari e osteoarticolari (delle ossa e delle articolazioni).

Se vuoi approfondire l’argomento oppure vuoi porre una domanda, contattaci. Il team di farmacia Gaudiana è a tua totale disposizione.

  • 23/ 10/ 2019
  • Commenti: 0
Prodotti correlati
Commenti: 0
Nessun commento
Rispondi

La tua email non sarà resa pubblica*

Sezioni del blog